fbpx
In evidenza | Interviste

ASPIRE E’ LA NUOVA AMBIZIOSA DIVISIONE LIFESTYLE DI WILDBRAIN CPLG

22 Set - 2022

Tags from the story: “ASPIRE”, WildBrain CPLG.

WildBrain CPLG, agenzia leader globale nei settori intrattenimento, sport e brand licensing, ha ribattezzato la sua divisione Lifestyle con il nuovo nome ASPIRE, con un programma più esteso per accelerare la crescita del portfolio di marchi Corporate & Lifestyle dell’agenzia. LM ha intervistato Victoria Whellans, Direttrice Commerciale di ASPIRE, per saperne di più.

ASPIRE LOGO

Come è nata e come è organizzata la nuova divisione ASPIRE?

La divisione Lifestyle di WildBrain CPLG è stata creata per la prima volta due anni fa, quando abbiamo riconosciuto la necessità di avere un team dedicato che si concentrasse sulla massimizzazione dei ricavi a lungo termine del nostro crescente portfolio Corporate & Lifestyle. Da allora, la divisione è diventata un pilastro fondamentale per l’agenzia, mentre continuiamo a far evolvere ed espandere il nostro business.

Il rebrand della divisione in ASPIRE all’inizio di quest’anno riflette ulteriormente il nostro impegno a sostenere i partner Corporate & Lifestyle e fa una chiara distinzione tra i marchi che rientrano in ASPIRE e quelli che appartengono ai settori dell’intrattenimento o dello sport.

MalibuRispetto ai marchi del settore entertainment, quelli del Corporate & Lifestyle possono essere più complessi, sono spesso nuovi al licensing e possono richiedere un approccio più strategico e di alto livello. Spesso ci rivolgiamo a licenziatari diversi da quelli con cui lavoriamo di solito nell’ambito dell’intrattenimento.

Attualmente abbiamo 18 marchi nel portfolio ASPIRE, che negli ultimi due anni si è ampliato e diversificato rapidamente con aggiunte come Malibu, Harvard University, University of Southern California, il famoso artista internazionale Romero Britto, Master Lock e SentrySafe, nonché Sauber Motorsports e il suo Alfa Romeo F1 Team Orlen e, più recentemente, il marchio di moda Lyle & Scott.

Il mio ruolo è quello di Direttrice Commerciale di ASPIRE, con sede a Londra. Ho la responsabilità di guidare la divisione e di lavorare a stretto contatto con i nostri licenziatari per comprendere i loro obiettivi, definire una strategia a lungo termine e d’impatto, e garantirne l’effettiva esecuzione. Attualmente abbiamo nuovi dirigenti aziendali che lavorano in Nord America e in Europa, con l’imminente ingresso di altri membri del team nella nostra sede di Shanghai, oltre ai responsabili delle partnership che gestiscono i rapporti con i licenziatari. Insieme, ci concentriamo sulla promozione del business attraverso il nostro portfolio di marchi e lavoriamo a stretto contatto con i team presenti sul posto nei nostri 20 uffici internazionali, per attivare le opportunità a livello locale.

Lavoro anche a fianco di Jasen Wright, il nostro vicepresidente per il Nord America, dato che una delle priorità principali è la crescita del nostro portfolio di marchi e programmi Corporate & Lifestyle nel mercato nordamericano.

Su cosa si concentrerà la divisione?

YaleAbbiamo un portfolio di marchi diversificato, che comprende prodotti di largo consumo come Absolut Vodka, Malibu Rum, Mentos; i marchi collegiali Yale University, Harvard University, University of Southern California; i marchi di ferramenta Master Lock e SentrySafe, e il gigante della tecnologia di pulizia Karcher;  marchi di moda come Osprey London, e per gli sport motoristici l’Alfa Romeo F1 Team Orlen e il marchio di olio motore premium Motul.

Essendo il nostro portfolio così vario, ci stiamo concentrando su aree di categoria specifiche per ciascuno dei nostri marchi. Ad esempio, stiamo estendendo il marchio Master Lock alla sicurezza delle armi da fuoco, al garage e home storage, agli attrezzi, allo storage per l’automotive e alla protezione degli interni. Per Malibu Rum, stiamo cercando di assicurarci partner nella categoria fashion, e nei settori frozen e del cioccolato, e per Alfa Romeo F1 Team stiamo cercando di creare pressofusi, collezionabili, prodotti di e-mobility e lifestyle.

Siamo inoltre lieti di esserci recentemente assicurati i diritti per il marchio di moda Lyle & Scott. Questo heritage brand scozzese ha intrapreso un percorso di innovazione e stile che abbraccia quasi 150 anni: dapprima ha lasciato il segno con capi in maglia di alta qualità, per poi diventare un pilastro della moda maschile britannica negli anni Sessanta, e in seguito ha visto i suoi prodotti sfilare sulle passerelle, sui campi da golf, sugli spalti degli stadi di calcio e nelle sale da concerto, mentre il marchio, e il logo dell’aquila dorata, diventavano sinonimo di sottoculture e movimenti giovanili britannici. Il nostro obiettivo è estendere questo brand ad altre categorie, come personal care, homeware, regalistica ed esperienziale.

Secondo Lei, qual è attualmente l’importanza delle categorie Corporate & Lifestyle per il settore?

Stiamo certamente assistendo a un numero crescente di marchi nell’ambito Corporate & Lifestyle che esplorano il mondo delle licenze, con i proprietari dei brand che vedono sempre più il valore di estendere il loro marchio attraverso il consumer products per aumentare le entrate in un modo relativamente poco rischioso, raggiungere nuovi consumatori, espandersi in nuovi canali o corsie retail e aumentare l’engagement del brand. Le licenze Corporate & Lifestyle sono un settore in crescita e rappresentano la seconda categoria dopo le licenze di personaggi e intrattenimento.  I marchi in questo settore sono spesso nomi celebri ed evergreen, e offrono sia ai rivenditori che ai licenziatari l’affidabilità di un programma di licenza sostenibile. Per quanto riguarda i consumatori, data la fiducia e la familiarità che hanno con questo tipo di marchi, saranno più ricettivi anche in altre categorie, poiché esiste già un rapporto consolidato.

Tra tutti i marchi lifestyle, quelli universitari stanno acquisendo grande importanza. Ci può dare una panoramica delle vostre IP universitarie?

Abbiamo la fortuna di rappresentare due dei principali college della Ivy League: la Yale University e l’Harvard University in EMEA, India, Australia e Nuova Zelanda, nonché Yale in Cina. Rappresentiamo anche la University of Southern California, un’importante università di ricerca privata, che integra i nostri programmi di Yale e Harvard e ci permette di combinare la tendenza college con un’estetica Sou-Cal.F1

Rappresentiamo l’Università di Yale dal 2017 e, con l’aggiunta dell’Università di Harvard qualche anno dopo, abbiamo visto i nostri programmi collegiali crescere sempre di più. Li abbiamo posizionati nel mercato EMEA come un’offerta fashion lifestyle, sfruttando le tendenze della moda college e americana e il loro appeal nell’area EMEA attraverso la cultura popolare. Abbiamo conquistato e lanciato collezioni presso i principali retailer moda globali, come Zara, H&M, Primark, nonché presso i più importanti retailer locali, tra cui Reliance Trends in India. Grazie al successo nella moda, stiamo ora estendendo i brand a categorie più ampie, come gli accessori, le calzature, gli articoli per la casa e i regali.

Quali sono le IP di punta di ASPIRE?

Ogni singolo marchio del nostro crescente portfolio, che spazia dalla moda al luxury, dagli FMCG alla ferramenta, dal settore automobilistico all’arte e alle istituzioni culturali, ha una propria proposta unica e un proprio potenziale per il consumer product.

Master LockDa Master Lock, il marchio di lucchetti numero uno in Nord America e filiale di Fortune Brands Home & Security, un’azienda di Fortune 500, all’Alfa Romeo F1 Team Orlen, di proprietà e gestito da Sauber Motorsports, che vanta 30 anni di storia in Formula Uno; Absolut, la vodka premium leader nel mondo e il sesto marchio di alcolici a livello globale e Malibu, il brand di alcolici aromatizzati numero uno al mondo; Revolution Beauty, di origine britannica, uno dei marchi beauty in più rapida crescita al mondo venduto in oltre 60 Paesi, la prestigiosa Università di Yale, come già detto, e più recentemente il marchio di moda Lyle & Scott.

Quali territori intendete coprire?

ASPIRE ha un mandato globale e, grazie a un team internazionale, possiamo assicurarci i diritti per tutti i territori, a seconda delle finalità di licenza e delle regioni target di ciascun marchio.

Quali sono i vostri obiettivi per il 2023?

Siamo fortemente impegnati nel continuo successo e nella crescita della divisione ASPIRE. Abbiamo piani ambiziosi per espandere il nostro team a livello globale, mentre continuiamo a costruire il portfolio Corporate & Lifestyle e a portare a bordo partner interessanti e innovativi.

Iscriviti alla nostra newsletter


Leggi il nostro ultimo numero


Richiedi_Ora_Abbonamento


IN ARRIVO LA SERIE 2 DI ELASTIKORPS FIGHTER BY CICABOOM
IN ARRIVO LA SERIE 2 DI ELASTIKORPS FIGHTER BY CICABOOM

Dopo il grande successo della prima serie, l’azienda genovese rilascerà sul mercato la seconda ondata di personaggi stretchabili nelle collezioni Nano e Maxy. Nell’estate 2022 la nuova serie di stretchabili targata Cicaboom invadeva il mercato italiano con due...

leggi tutto
DRAGON BALL SUPER – SUPER HERO AL CINEMA
DRAGON BALL SUPER – SUPER HERO AL CINEMA

Il film è il secondo del franchise di Dragon Ball Super ed è stato un successo immediato, sia in Giappone che negli USA, guadagnando il primo posto al BOX office, durante il primo week end, con un incasso di oltre 20 Milioni di Dollari. Diretto da Tetsuro Kodama,...

leggi tutto