fbpx
I nostri reportage | Media & Digital

CRESCERE NEL METAVERSO

16 Dic - 2021

Tags from the story: .

Le voci sul Metaverso sono vere. Le tecnologie orientate sull’interconnettività e la presenza virtuale daranno il potere a chiunque di trovarsi ovunque, e parecchie industrie si stanno già facendo avanti

Alexander L. Fernandez

In questo nuovo trend le licenze si trovano davanti ad un’occasione ormai matura. Mentre i marchi esplorano nuovi modi per coinvolgere i loro consumatori in un’era completamente incentrata sul digitale, il Metaverso rimane uno spazio sicuro in cui sperimentare. Alimentato dalla tecnologia e dalla metodologia dei videogiochi, le aziende possono utilizzare l’esperienza di un’industria da 200 miliardi di dollari per cambiare prospettiva e far crescere il loro business verso nuovi traguardi.

L’industria dei videogiochi ha esplorato, per oltre cinque decenni, modi diversi di colmare il divario esistente tra spazio reale e quello digitale, creando nuove esperienze che i brand possono utilizzare a loro vantaggio. I marchi innovativi di videogiochi espandono le loro comunità sociali, sviluppano strategie di monetizzazione dinamica e, soprattutto, alimentano il coinvolgimento dei consumatori. Questi creativi digitali, che hanno aperto la strada e inaugurato il Metaverso, sono ora disponibili a collaborare in tutti i settori.

Cos’è il Metaverso? 

Il Metaverso è il luogo d’incontro tra la realtà fisica e quella digitale. È un’intersezione tra media, intrattenimento, affari e tecnologia e permette l’iper-convergenza dei marchi, consumatori e forza lavoro all’interno di uno spazio digitale. Il Metaverso usa le tecnologie dei videogiochi per costruire mondi virtuali che emulano il mondo reale e le nostre interazioni al suo interno, dal lavoro ai giochi. Così si può assistere a concerti dal vivo, incontrare gli amici a una festa, partecipare a una riunione di lavoro, andare a lezione, giocare, andare a una visita medica, o addirittura acquistare un’auto nuova. 

“I titolari di licenza hanno un’enorme opportunità di portare autenticità e legittimità su più piattaforme”, afferma Neil Haldar, il senior director del settore editoria e sviluppo aziendale della Streamline Media Group. “Più ci immergiamo in opportunità di marketing esperienziale che devono ancora essere esplorate dal retail tradizionale o dal mercato, più le opportunità nel Metaverso diventano illimitate.”

I motori che hanno alimentato, dietro le quinte, la crescita del Metaverso sono stati diversi e importanti:

  • Il pensionamento dei baby boomers e l’ascesa della prima Generazione X digitale, i Millennial, i Xenial e la Generazione Z, che sono cresciuti giocando ai videogiochi, navigando su internet e viaggiando in giro per il mondo.
  • La digitalizzazione del patrimonio finanziario che si integra in tutti gli aspetti della vita. Per esempio le blockchain, gli smart contract, le criptovalute e gli NFT (non-fungible token).
  • L’arrivo dei prossimi due miliardi di persone, ora chiama Generazione A (i nati tra il 2010 e il 2025). I mercati emergenti in America Latina, Sud-Est asiatico e Africa sono diventati un nuovo bacino di pubblico e di voci diverse.

Quali saranno le prossime mosse del settore del licensing nel Metaverso?

Il Metaverso dà l’opportunità ai consumatori di entrare in contatto in un modo completamente nuovo con i loro brand preferiti e la proprietà intellettuale. Le linee tra il mondo reale e quello digitale si confonderanno sempre più dal momento che creeremo multiple identità in luoghi diversi. Consideratelo un Web 3.0, un’evoluzione di Internet cioè e la prossima fase della trasformazione digitale

I titolari di licenza hanno davanti a sé un’opportunità esponenziale di aggiungere valore al Metaverso. Il riconoscimento del marchio e della proprietà intellettuale all’interno di un nuovo mondo virtuale ha in sé una potenza significativa sia per il licenziante che per il licenziatario. La modalità di engagement attrae nuovi consumatori, finora irraggiungibili, mentre la proprietà intellettuale garantisce la fiducia del consumatore. Sia che licenziate personaggi per diventare avatar o prodotti da vendere all’interno del Metaverso, o storie e ambienti in cui gli utenti possano abitare, i marchi e la proprietà intellettuale potranno proliferare in più ecosistemi digitali diversi e in qualsiasi momento. La tua proprietà intellettuale diventerà onnipresente, e grazie alla connessione internet ‘perenne’/5G, sarà costantemente accessibile.

Perché ora? 

La pandemia ha messo in luce la nostra capacità tecnologica di gestire attività operative da remoto, influenzando il customer engagement e raggiungendo un nuovo pubblico su scala planetaria. I settori creativi beneficiano naturalmente di questa recente impennata dei media digitali, ma anche le industrie tradizionali come la sanità, i trasporti e l’istruzione hanno trovato un motivo per spingersi a coinvolgere il pubblico attraverso nuovi sistemi. 

I consumatori, ora più affettuosamente conosciuti come “comunità”, sono di vitale importanza e richiedono esperienze e spazi curati dove possono connettersi, impegnarsi e rafforzare la loro fedeltà al marchio. Il compito dei creatori del Metaverso è quello di rendere questo spazio eccitante e sicuro per tutti gli utenti e mostrare il meglio dei loro marchi e delle loro proprietà intellettuali nei posti giusti.

Ora più che mai i brand hanno bisogno di costruire comunità e mantenere connessioni significative con il loro pubblico. Le vostre opzioni saranno o quella di occupare lo spazio virtuale di qualcun altro nel Metaverso o di crearne uno vostro. Non è una questione di quando. È una questione di come. Da dove inizierete? 

Iscriviti alla nostra newsletter


Leggi il nostro ultimo numero


Richiedi_Ora_Abbonamento


LANCIATA LA PIATTAFORMA SPIELWARENMESSE DIGITAL
LANCIATA LA PIATTAFORMA SPIELWARENMESSE DIGITAL

Un ricco programma eventi, con un momento inaugurale digitale, presentazioni e possibilità di networking La Spielwarenmesse Digital riunisce l'industria mondiale, virtualmente. Per il periodo originariamente previsto della fiera, dal 2 al 6 febbraio, la nuova...

leggi tutto
TORNA IL BOLOGNA LICENSING AWARD, CON DELLE NOVITÀ
TORNA IL BOLOGNA LICENSING AWARD, CON DELLE NOVITÀ

Dal 21 al 24 Marzo la Bologna Licensing Trade Fair / Kids ospiterà i principali marchi di tendenza nel mondo kids, teen e young adults Il Bologna Licensing Award è l’unico premio del settore in Italia: un riconoscimento aperto a tutti gli operatori del settore, e, per...

leggi tutto
LICENSING INTERNATIONAL ANNUNCIA IL GLOBAL MENTORING PROGRAM
LICENSING INTERNATIONAL ANNUNCIA IL GLOBAL MENTORING PROGRAM

Licensing International e lo sponsor Octane5 hanno annunciato il primo global mentoring program nel settore del licensing In onore del National Mentoring Month, Licensing International e il loro sponsor Octane5 hanno annunciato il primo global mentoring program del...

leggi tutto