fbpx
I nostri reportage

CRITICAL ROLE LANCIA LA CASA EDITRICE DARRINGTON PRESS

20 Apr - 2021

Critical Role ha lanciato una nuova casa editrice, la Darrington Press, con quattro giochi originali in uscita nel 2021

Critical Role è il brand di media digitali basato sullo storytelling e sul worldbuilding più popolare al mondo. Sebbene sia iniziato come un gioco di ruolo tra un gruppo di amici nel 2012, Critical Role si è evoluto in un fenomeno di intrattenimento multipiattaforma che si è ramificato in vari spettacoli e attività, tra cui lo show di punta Critical Role, fumetti, animazioni, performance dal vivo, podcast, fan art, graphic novel, iniziative filantropiche tramite la Critical Role Foundation, e altro ancora. Una community appassionata e attenta si sintonizza ogni settimana per guardare i narratori preferiti intraprendere nuove avventure, dirette dal doppiatore veterano Matthew Mercer. Sono presenti gli altri noti doppiatori Ashley Johnson, Marisha Ray, Taliesin Jaffe, Travis Willingham, Sam Riegel, Laura Bailey e Liam O’Brien. Grazie alle storie e ai personaggi avvincenti, e all’atmosfera cameratesca, oltre mezzo milione di spettatori guarda regolarmente lo show ogni settimana, e centinaia di migliaia di altri ogni mese continuano a scoprire Critical Role per la prima volta.

Il grande successo ottenuto ha spinto Critical Role ad intraprendere con sicurezza una nuova avventura: da poco ha lanciato ufficialmente una casa editrice di giochi da tavolo, la Darrington Press. I giochi realizzati saranno ambientati sia all’interno sia all’esterno di Exandria, il mondo ideato da Matthew Mercer, Creative Advisor della casa editrice, nonché Chief Creative Officer di Critical Role e Game Master.

Il direttore della casa editrice è Ivan Van Norman, che produce giochi da tavolo e contenuti multimediali da oltre 10 anni come co-proprietario di Hunters Entertainment (Alice is Missing, Altered Carbon, Outbreak: Undead), ed è consulente per molte altre società, tra cui Wizards of the Coast e Hersch Games (Taboo). Van Norman ha lavorato tra media e design, creando contenuti da tavolo e RPG per numerosi progetti di media digitali. È stato game producer per il programma TableTop di Will Wheaton e produttore esecutivo dell’International Tabletop Day.

La Darrington Press ha attualmente quattro giochi in uscita nel 2021. Il primo, Uk’otoa, è un gioco di carte tattico semi-cooperativo. Sarà disponibile nel Q2 nei negozi online di Critical Role negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Australia, ma anche nei negozi di hobbistica degli Stati Uniti.

Le altre uscite di quest’anno saranno Critical Role Adventures (Q2), Syndicult (Q3) e Guardians of Matrimonia (Q4). 

Per saperne di più, LM ha intervistato Ben van der Fluit, vicepresidente dello sviluppo del business per Critical Role.  

Raccontaci di più sulla nascita di questa nuova casa editrice.

Darrington Press è stata lanciata alla fine del 2020 ed è la naturale evoluzione della nostra organizzazione Critical Role, dato che siamo determinati a ispirare e connettere le persone attraverso il gioco. Abbiamo pensato seriamente e per molto tempo alla creazione di una divisione di giochi e pubblicazioni, e ora siamo entusiasti di poter condividere nuovi mondi e storie con i fan dei giochi da tavolo e dei giochi di ruolo di ogni livello di esperienza e interesse, in tutto il mondo.

Perché avete scelto Uk’otoa come titolo inaugurale e quali saranno le caratteristiche più interessanti delle prossime uscite?

Uk’otoa è il perfetto prodotto inaugurale della Darrington Press, perché trasforma un pezzo iconico della tradizione di Critical Role – la grande omonima creatura simile a un serpente – in un’esperienza di gioco accessibile e collaborativa, appetibile sia per i fan esistenti che per i nuovi.

Seguendo questo esempio, Critical Role Adventures mira a offrire l’esperienza di gioco da tavolo Big Box che molti fan di Exandria stavano aspettando, ma può anche introdurre un pubblico completamente nuovo in questo ricco mondo. Al contrario, Syndicult e Guardians of Matrimonia sono i primi prodotti che presentano mondi al di fuori di Exandria. Darrington Press ha pianificato di esplorare e di far espandere molti nuovi mondi ed esperienze.

Quali target riuscite a coprire con i vostri giochi?

Puntiamo a mettere in contatto persone di tutte le età attraverso i nostri giochi. Alcune delle nostre esperienze vengono sviluppate per persone che sono alla ricerca di mondi ricchi e complessi, che affrontino conseguenze e conflitti intensi come Syndicult, mentre altri titoli sono pensati per serate di giochi in famiglia e giocatori molto più occasionali come Uk’otoa.

Come pensate di sviluppare il vostro lavoro a livello internazionale?

L’espansione internazionale della Darrington Press è una parte importante della nostra roadmap. Sappiamo che l’appetito per i giochi da tavolo e le esperienze di gioco di ruolo continua a crescere in tutto il mondo e crediamo di creare prodotti diversificati e ben rappresentati che hanno il potenziale per entrare in risonanza con un pubblico mondiale. Utilizzando la nostra attuale impronta di distribuzione globale, saremo in grado di fornire i nostri giochi a livello internazionale sin dall’inizio.

Qualche anticipazione su altri progetti e/o obiettivi per il futuro? 

Attualmente siamo completamente concentrati sul portare la nostra prima serie di giochi sul mercato quest’anno, ma abbiamo già altri grandi progetti. Siamo molto interessati al panorama digitale dei giochi da tavolo e dei giochi di ruolo tabletop, specialmente in un mondo in cui si gioca sempre più online.

Iscriviti alla nostra newsletter


Leggi il nostro ultimo numero


Richiedi_Ora_Abbonamento