fbpx
In evidenza | Interviste

VERSO IL FUTURO CON CRUNCHYROLL

6 Ott - 2020

Tags from the story: Crunchyroll.

LM ha intervistato Waell Oueslati, Direttore Acquisizioni e Licenze EMEA di Crunchyroll, per approfondire i piani futuri della società leader nell’industria degli anime.

Quali sono i vostri piani per il licensing e l’entertainment nel 2021?

La crescita globale di Crunchyroll è stata incredibile: ha raggiunto ad oggi una comunità di oltre 3 milioni di abbonati e 70 milioni di utenti registrati in tutto il mondo, che usufruiscono della più grande collezione di anime al mondo, comprendente più di 1.000 titoli e 30.000 episodi.

Le migliori properties di Crunchyroll nel 2021 includeranno in Europa “My Hero Academia” e “Captain Tsubasa” (Holly e Benji in Italia), e le serie originali di Crunchyroll “Tower of God” e “The God of High School” insieme a “Jujutsu Kaisen”, “Bananya”, “Mobile Suit Gundam”,”Re: ZERO”, la “Junji Ito Collection”, “One Punch Man “,”Dr. STONE” e “ Black Clover”, solo per citarne alcune.

Quali sono i valori aggiunti dei vostri brand?

L’anime è un incredibile mezzo di narrazione che attraversa molti generi tra cui sci-fi, sport, thriller, avventura, azione, romanticismo e altro ancora. C’è davvero un anime per ogni argomento.

Quali target siete in grado di coprire con i vostri contenuti anime e manga? E quali sono le principali categorie di licenze che siete abituati a sviluppare in riferimento al vostro pubblico principale?

Gli anime sono una categoria molto particolare, perché si rivolgono a un pubblico variegato, di ragazzi, ragazze, bambini, adolescenti, adulti; ha anche tanti generi come azione, dramma, commedia, sport ecc.

Crunchyroll attualmente gestisce tutti i diritti per oltre 350 titoli di anime, e lavora con più di 100 licenziatari in tutto il globo per fornire a tutti i fan degli anime i migliori prodotti di lifestyle, moda, giocattoli e articoli per la casa delle loro serie preferite.

Crunchyroll ha al suo interno diverse divisioni e specificità. Puoi dirci di più su come è strutturata questa grande content factory?

Crunchyroll, una società WarnerMedia, è il brand di anime più popolare al mondo, che unisce i fan di anime e manga in oltre 200 paesi e territori per un’esperienza a 360 gradi.

I fan hanno accesso alla più vasta collezione di anime in licenza grazie ai servizi di streaming di Crunchyroll, Anime Digital Network (in collaborazione con Citel, una sussidiaria di Média-Participations) e di Anime on Demand, tradotti in molte lingue per gli spettatori di tutto il mondo. Gli utenti possono accedere ai simulcast,  le serie migliori disponibili subito dopo la trasmissione giapponese. I servizi di Crunchyroll si estendono alle licenze di diritti per cinema, TV, home video, prodotti di consumo e videogiochi.

I fan sono inoltre coinvolti attraverso eventi (inclusi eventi di proprietà come Crunchyroll Expo, Anime Awards, Crunchyroll Movie Nights, KAZÉ Movie Nights), prodotti di consumo dall’eCommerce e dai rivenditori partner (Crunchyroll, KAZÉ, AV Visionen), Crunchyroll Games, KAZÉ Games e manga ( KAZÉ Manga, app Crunchyroll Manga, Crunchyroll Manga Store).

Stiamo anche cercando di estendere e rendere più ampio a livello internazionale il nostro approccio a 360 gradi entro il prossimo anno su tre fronti. Prima di tutto, in termini di distribuzione, abbiamo recentemente lavorato con Cartoon Network in America Latina e TNT Comedy in Germania, per portare ai fan offerte di tv lineare.

Per quanto riguarda gli eventi, sappiamo che il mondo è cambiato quest’anno, ma il nostro team ha partecipato a una serie di convegni, panel ed eventi virtuali, sia negli Stati Uniti sia nei nostri mercati internazionali. Abbiamo appena concluso il primo Virtual Crunchyroll Expo mondiale, con un’incredibile schiera di ospiti, anteprime, panel, performance e molto altro, per un evento digitale durato tre giorni.

Infine, i Crunchyroll games. Molti dei nostri giochi sono disponibili a livello internazionale. In particolare “Mass for the Dead” è stato decisamente apprezzato dai fan in Messico e America Latina. Abbiamo in programma di offrire più giochi ai fan!

Sulla base delle nuove abitudini di consumo, dovute al periodo COVID, come state organizzando l’intrattenimento attraverso le piattaforme online?

Come la maggior parte delle società di streaming, abbiamo assistito a un incremento, ma ci riteniamo  fortunati a essere in grado di offrire comfort e intrattenimento di questi tempi. Abbiamo appena concluso il primo Virtual Crunchyroll Expo mondiale con un’incredibile schiera di ospiti, anteprime, panel, performance e molto altro, in tre giornate di evento digitale.

Come ritenete siano cambiate le partnership con licenziatari e retailer dopo questo periodo e come le rafforzerete in futuro?

Il business delle licenze è trainato da prodotti ed esperienze: la pandemia ha seriamente interrotto alcune delle strategie pianificate per il 2020/2021, danneggiando le attività di licensing e retail. Questa sospensione sta spingendo noi e i nostri partner a esplorare una serie di nuove opzioni creative per consentire le stesse esperienze online o virtualmente. Questo cambiamento era in realtà prevedibile e già in corso, ma sicuramente la situazione mondiale che stiamo affrontando oggi ha accelerato il processo di ricerca di modi per mantenere i contatti con la nostra community.

Infine, stiamo ancora assistendo a una forte richiesta per l’e-commerce e stiamo lavorando a stretto contatto con i nostri partner di licenza per agire con la prontezza che questi tempi richiedono.

Iscriviti alla nostra newsletter


Leggi il nostro ultimo numero





PARTECIPA AL PINKFONG BABY SHARK FINFEST SU INSTAGRAM!
PARTECIPA AL PINKFONG BABY SHARK FINFEST SU INSTAGRAM!

Il 24 ottobre Pinkfong Baby Shark Dancing DJ fa il pieno di energia con la partecipazione al Finfest su Instagram Batti le pinne e scuoti la coda! Per celebrare il lancio del DJ di Pinkfong Baby Shark Dancing, WowWee e Pinkfong invitano le famiglie di celebrità e...

leggi tutto