fbpx
Interviste | Ultimi reportage

INTERVISTA A GAURAV MARYA

30 Set - 2020

Licensing Magazine è stato Media Partner dell’ultima edizione dell’ India Licensing Virtual Expo che si è tenuto lo scorso 28 agosto in formato digitale. LM ha intervistato Gaurav Marya, Presidente & Fondatore, Franchise India Group & License India, per conoscere i futuri scenari del mercato del licensing indiano

1- Quando e come è nato License India?

License India è stata avviata nel 2006 per riunire i proprietari dei marchi e farli incontrare con i potenziali licenziatari e creare nuove partnership commerciali. A quel tempo, l’intero concetto di Licensing era abbastanza nuovo nel mercato indiano.

Fin dalla sua nascita License India ha aiutato il mondo dei marchi a crescere in India grazie alla partnership con i licenziatari; ha anche aiutato i marchi indiani ad ampliare il loro raggio d’azione, creando nuove opportunità di collaborazione.

Bradford License India, è stata segnalata come il primo fornitore di soluzioni per la concessione di licenze di marchi in India, costituita con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza e sostenere la crescita del mercato licensing nel Paese.

2- Qual è l’obiettivo di License India?

L’India è uno dei più grandi mercati di consumo al mondo. Nel 2005, quando il retail organizzato stava appena mettendo piede nel paese – la sfida più grande era che l’India era a corto di marchi che potessero essere offerti ai consumatori e non solo, e l’India era da sempre un mercato frammentato ed era difficile per qualsiasi marchio crescere rapidamente  nel nostro paese in uno scenario come questo.

In quel periodo License India ha svolto il ruolo di generatore di domanda e offerta in questo ambito e per i primi 10 anni ha avuto un ruolo fondamentale per costruire partnership attraverso il Brand Licensing India. License India, facilitando licenzianti ,  investitori e  azionisti a riunirsi per formare alleanze e nuove collaborazioni.

Con la digitalizzazione come supporto del business, LicenseIndia.com è la piattaforma digitale che aiuta la community del licensing indiano ad apprendere, a fare rete e a trovare nuovi partner attraverso un’unica piattaforma.

License India è un marchio esclusivo di Licensing Media & Exhibition del Gruppo Franchise India. È  la prima società indiana di servizi di licensing media formata con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza e sostenere la crescita delle licenze nel paese. Oltre alla divisione media, License India organizza eventi licensing business-to-business che includono conferenze, workshop, esposizioni e premi, sotto il cappello di Brand Licensing India e India Licensing Expo.

3- Qual è lo stato attuale del mercato indiano e dove si può inserire la concessione di licenze?

Attualmente l’India è una delle economie di consumo a più rapida crescita del mondo, con una popolazione tra le più giovani, con un età media di 29 anni. Bollywood e lo sport hanno un enorme seguito nel paese. I film di Hollywood sono una vera e propria mania e le piattaforme e le serie di OTT sono diventate molto popolari negli ultimi tempi. Anche il gioco d’azzardo è cresciuto rapidamente. I social media creano una rapida consapevolezza e l’E-commerce aiuta a soddisfare più velocemente la domanda. Con la crescita delle aspirazioni e dell’affluenza, c’è una domanda enorme di prodotti e servizi di marca diffusa in tutto il paese, che richiede ai brand di creare nuove e contemporanee linee di prodotti e servizi. Il brand licensing consente un più rapido lancio di marchi e prodotti con un impegno finanziario contenuto da parte del partner licenziatario.

4- Qual è il posizionamento dell’Indian Licensing Expo oggi e qual è stata la sua evoluzione negli ultimi anni?

L’India Licensing Expo è la più grande piattaforma licensing indiana, in grado di svelare le opportunità, l’esposizione e la crescita del licensing in India, oltre a condividere le conoscenze e a riconoscere i pionieri del settore.

La fiera è iniziata nel 2017 a Mumbai con 30 marchi e circa 700 partecipanti ed è stata supportata anche dal CEO di Leading Fashion Retailers come Reliance Brands, Arvind Brands, Madura garments e Myntra, tra gli altri.

La fiera è cresciuta del 100% anno dopo anno e nel 2019 c’erano più di 100 marchi e 3000 partecipanti che hanno visitato l’Expo e gli eventi collaterali.

Credo fermamente che la condivisione di informazioni e il deal making siano due aspetti vitali della business expo. Le esposizioni giocano un ruolo importante nel generare entusiasmo nella comunità imprenditoriale e nel fare affari. L’India License Expo è stato il mezzo più efficace per generare interesse per il licensing in India e ha anche agito come piattaforma di conversione per l’evoluzione di molti brand.

L’evento include una conferenza condotta da leader del settore locali e mondiali, una master class esclusiva per un numero limitato di professionisti e uomini d’affari che scoprono le complessità del lisensing. L’evento si conclude con una serata di premiazione che celebra il settore. Gli attori di Bollywood, i Fashion Designers, i Celebritychefs, i CEO aziendali e le sfilate di personaggi portano il glamour e l’intrattenimento spettacolo nel business.

Nel 2020, a causa della pandemia, License India ha ideato l’India Licensing Virtual Expo. Questa volta lo show è stato organizzato virtualmente dove proprietari di marchi, produttori, distributori e agenti licensing si sono riuniti per collaborare e costruire relazioni commerciali.

Nel complesso, è un hub dedicato al business dell’industria il declinato su cinema, la musica, licensing aziendali, la moda, il carattere e lo sport, tutto sotto lo stesso tetto.

5- Quanti espositori “virtuali” erano presenti all’evento e chi erano?

L’India Licensing Virtual Expo consisteva di 30 espositori provenienti da diverse categorie del settore del licensing e circa 4100 persone si sono unite virtualmente alla fiera. Nel segmento sportivo, c’erano la UEFA e il Manchester City, mentre per l’Entertainment c’erano  Green gold con il loro Chota Bheem e You need character con Cricket Pang. Inoltre, la categoria moda comprendeva Naeem Khan, Perry Ellis International, Alberto Toressi e Marie Claire Paris. E Baileys e Medusa coprivano il settore Food and Beverages, tra gli altri.

Oltre a questi, abbiamo avuto anche marchi rinomati come emoji company GmbH, Yale University, CTI Solutions Inc, Thomas Edison e WWF e Bradford License India con una serie di marchi con la loro agenzia.

6- Può dirci qualcosa di più su quello che è successo il 28 agosto all’India Licensing Expo?

Alla conferenza, i licenzianti, licenziatari, i professionisti dell’animazione, del marketing, dei contenuti, dell’intrattenimento e della moda si sono riuniti per condividere tendenze, intuizioni e idee che stanno plasmando l’industria indiana del licensing. La conferenza è iniziata con l’India Opportunity Keynote presentata da me in qualità di Presidente & Fondatore di Franchise India Group & License India.

I leader mondiali del settore, tra cui Patti Becker, CEO & Founder, Becker Associates LLC, Daniel Hammond, Head of licensing, UEFA Club competitions, Richard Pink, Managing Director, Pink Key Licensing, Miriam Camara Gallardo, Licensing head, emoji company GmbH, Roopali Srivastava, Director – Conservation Products, WWF – India, Kaori Kurobe, General Manager, CAA-GBG Japan, hanno parlato del mercato delle licenze e delle opportunità di collegamento a livello mondiale.

The License India Expo è stata ospitata su una piattaforma virtuale per eventi dove si sono svolti incontri virtuali presso gli stand e sono state presentate le potenzialità di ogni marchio. L’evento, della durata di un giorno, ha visto la partecipazione di persone che ci hanno seguito per un tempo medio di permanenza di 3-4 ore ciascuna.

Iscriviti alla nostra newsletter


Leggi il nostro ultimo numero





PARTECIPA AL PINKFONG BABY SHARK FINFEST SU INSTAGRAM!
PARTECIPA AL PINKFONG BABY SHARK FINFEST SU INSTAGRAM!

Il 24 ottobre Pinkfong Baby Shark Dancing DJ fa il pieno di energia con la partecipazione al Finfest su Instagram Batti le pinne e scuoti la coda! Per celebrare il lancio del DJ di Pinkfong Baby Shark Dancing, WowWee e Pinkfong invitano le famiglie di celebrità e...

leggi tutto