RAINBOW E CLAN RTVE INSIEME PER 44 GATTI!

L’acclamato show approderà sulla principale emittente spagnola a partire dal 18 maggio

 

Lo specialista italiano dell’intrattenimento Rainbow e il canale per bambini più importante della Spagna, il Clan (RTVE), hanno appena siglato un accordo che porterà la hit animata 44 Gatti sugli schermi spagnoli a partire dal 18 maggio 2020. La collaborazione si basa su una solida partnership di lunga data per il franchise Winx Club, e il prestigioso partner televisivo si aggiunge a una serie di collaborazioni di alto livello, trasmettendo un marchio che sta godendo di un crescente supporto globale per i suoi valori positivi. La prima stagione di 44 Gatti ha stabilito un record di ascolti dal suo lancio nel novembre 2018, e si sta rivelando un successo sensazionale: 44 Gatti è in onda in oltre 100 paesi e in più di 20 lingue, conquistando importanti network con grandi risultati come quello più recente su Carousel Russia, dove 44 Gatti è lo show numero uno nel paese per ascolti e share, raggiungendo attualmente un’impressionante media giornaliera di oltre 2M di spettatori, e CCTV 14 cinese, il principale canale cinese di contenuti per bambini, che ha lanciato lo show all’inizio di febbraio con rating che confermano 44 Gatti uno show leader del canale.

Realizzata da Rainbow in collaborazione con Antoniano e Rai Ragazzi, la serie che vede protagonisti i più amati compagni di pelliccia sugli schermi sta conquistando sempre più famiglie su tutte le piattaforme mediatiche: un successo crescente per gli ascolti e le interazioni sul web, sempre più diffuso in tutto il mondo anche nel settore del licensing con oltre 100 partner di prestigio internazionale in molte categorie di prodotti di consumo, con offerte sia nazionali che multiterritoriali. Già in onda sui maggiori network televisivi a pagamento e free to air del mondo e sulle principali piattaforme digitali, 44 Gatti sta dando ottimi risultati e si sta trasformando in un vero e proprio fenomeno web e in un successo diffuso su YouTube, dove i canali ufficiali hanno superato i 400 milioni di visualizzazioni in meno di un anno e mezzo.