IL NONO ASIAN ANIMATION SUMMIT QUEST’ANNO AVRÀ LUOGO IN INDONESIA

In mostra ben 30 progetti di animazione per bambini provenienti da Indonesia, Corea, Australia, Malesia, Thailandia, Giappone e oltre, che non sono mai stati commercializzati prima d’ora

 

Kidscreen è lieta di annunciare che il nono Asian Animation Summit  si terrà a Bali, in Indonesia, dal 18 al 20 novembre.

Nel corso dei tre giorni dell’evento saranno presentati fino a 30 progetti provenienti da Indonesia, Corea, Australia, Malesia, Malesia, Tailandia, Giappone e altri Paesi dell’Asia-Pacifico che sono nuovi di zecca per il mercato e che cercano finanziamenti e partner. Kidscreen è particolarmente entusiasta di dare il benvenuto al Giappone, che quest’anno partecipa per la prima volta come regione partner.

Circa il 50% dei progetti che hanno debuttato in occasione degli eventi AAS passati sono andati in produzione, tra cui le famose serie The Curious World of Linda (2018), Bluey (vincitore del “Best in Show” 2016), Balloon Barnyard (2014), Kuuu Kuuu Harajuku (2013) e Bottersnikes & Gumbles (2012). L’88% dei produttori che hanno presentato progetti ad AAS ha dichiarato di aver incontrato i partner critici del settore radiotelevisivo e finanziario durante l’evento. E il 95% di loro ha dichiarato che la partecipazione ad AAS li ha aiutati a stabilire importanti relazioni con produttori internazionali.

L’iscrizione ad AAS 2020 è ora aperta, e uno sconto di 200 dollari Early-Bird è in vigore fino a venerdì 28 agosto. Alla luce delle continue incertezze sulla pandemia di coronavirus, Kidscreen ha modificato la sua politica di cancellazione per AAS in modo che, se non sarà possibile produrre un evento dal vivo a causa di COVID-19, tutte le spese di registrazione all’evento saranno completamente rimborsate.

AAS 2020 è di proprietà e prodotto da Kidscreen, con il generoso supporto del partner ospitante BAPAREKRAF (Indonesia); e presentando e sostenendo i partner KOCCA (Corea), MDEC (Malesia), Create NSW e Screen Queensland (Australia), DITP (Thailandia) e VIPO (Giappone).

Ulteriori informazioni su AAS 2020 sono disponibili online all’indirizzo www.asiananimationsummit.com.

Tags from the story
,