SONY PICTURES ACQUISISCE SILVERGATE MEDIA

Sony Pictures Television annuncia l’acquisizione della società per bambini Silvergate Media per rafforzare il suo ingresso nel genere kids

Sony Pictures Television ha annunciato l’acquisizione della società di media indipendenti Silvergate Media dal management team di Silvergate e da Shamrock Capital, una società di investimento con sede a Los Angeles. Silvergate si concentra sullo sviluppo, la produzione e la concessione in licenza di animazioni per bambini con uffici a Londra e New York.

Silvergate continuerà ad essere gestita dal CEO Waheed Alli e William Astor continuerà a ricoprire la carica di Presidente.

In base all’accordo, Sony Pictures Entertainment, attraverso una controllata al 100%, ha acquisito il 100% di Silvergate Topco Limited, le cui attività includono la partecipazione del 49% di Silvergate in una joint venture con Wanda Group, con sede a Pechino, che detiene i diritti di Octonauts. Inoltre, SPE ha acquisito una partecipazione di minoranza in Silvergate BP Bidco Limited, che produce la serie televisiva Peter Rabbit e continuerà ad essere posseduta da Waheed Alli.

Questa acquisizione, insieme all’annuncio di espandere l’attività di Sony Pictures Animation per includere le serie televisive animate, sottolinea la strategia di SPT di diversificare la propria attività di studio e la crescita dei generi chiave.

Silvergate è stata fondata nell’ottobre 2011 attraverso l’acquisto dei diritti di due proprietà prescolari. Negli ultimi anni, l’azienda ha notevolmente ampliato la proprietà intellettuale dei propri figli. Silvergate ha anche una forte e crescente presenza in Cina, collaborando con conglomerati cinesi e monetizzando efficacemente la proprietà intellettuale con i suoi partner.

Alvarium è stato consulente finanziario di Silvergate Media e Foot Anstey LLP è stato il suo consulente legale. Latham & Watkins è stato consulente legale di SPT.