SPIELWARENMESSE 2020

Le migliori licenze mondiali al centro dell’attenzione

  • Licenze rappresentate in tutti i gruppi di prodotti
  • LicenseTalk esteso a quattro giorni

Giocattoli e licenze sono strettamente interconnessi. La Spielwarenmesse riflette la crescente gamma di prodotti in questo settore e rivela ai rivenditori un ulteriore potenziale di vendita. In questo modo, la fiera del giocattolo leader a livello mondiale offre la piattaforma perfetta per il business internazionale delle licenze. Quando il commercio di giocattoli e l’industria del giocattolo si recherà a Norimberga dal 29 gennaio al 2 febbraio 2020, scopriranno le novità e i classici più ambiti.

Mano nella mano con Licensing International

Dai prodotti lifestyle alle bambole, dai peluche ai giocattoli per il back to school, alla cartoleria e all’artigianato creativo – gli espositori internazionali di tutti e dodici i gruppi di prodotti presenteranno un’ampia gamma di prodotti su licenza con un forte potenziale di vendita. I visitatori professionali e i rivenditori che attraversano il foyer del padiglione 12.0 incontreranno Licensing International (ex LIMA), il cui stand è il fulcro centrale per l’industria del licensing durante la fiera. La partnership tra l’associazione di licensing e la Spielwarenmesse ha riscosso un grande successo negli ultimi quattro anni. I membri di Licensing International sono invitati a un Happy Hour il giovedì dalle 18:00 alle 19:30. Al License Preview, i membri dell’associazione hanno la possibilità di presentare i loro highlights ad una cerchia esclusiva di visitatori. I partecipanti alla License Preview includono, tra gli altri, NBC Universal, Viacom Nickelodeon Consumer Products e WildBrain CPLG con Sony Pictures e Sanrio.

Trasferimento di conoscenze

Ernst Kick, CEO di Spielwarenmesse eG, commenta: “Alla Spielwarenmesse compaiono tutti gli attori chiave del settore delle licenze. Offrendo una selezione di funzionalità mirate, stiamo incoraggiando un intenso dialogo tra licenziatari e licenziatari, agenzie, commercio e industria”. Una di queste caratteristiche sono i LicenseTalks, che offrono un sacco di nuove e rilevanti intuizioni. Alla Spielwarenmesse 2020, i colloqui si svolgeranno per la prima volta in quattro giorni. Gli esperti del Toy Business Forum nel padiglione 3A faranno luce sulle ultime novità in materia di licenze dalle 10.30 alle 11.30, da mercoledì a sabato. Il primo giorno i relatori affronteranno il tema della sostenibilità e delle licenze. Il giorno seguente, Jennifer Coleman (VP Licensing and Marketing, Konami Cross Media NY), Steven Ekstract (Brand Director, Global Licensing Group) e Sam Ferguson (VP Global Licensing, Jazwares) si concentreranno su “Digital Native Brands: Il gioco come creatore di contenuti”. Il venerdì sarà all’insegna di “Sequels & Co. – How to plan your business for sequel, spinoffs and remake” con Werner Lenzner, Licensing and Strategic Development Manager presso il Simba Dickie Group come uno dei relatori. “Le tendenze del mercato delle licenze” verrà discusso sabato. Licensing International e License Global Magazine sostengono gli interventi.

Le licenze sotto i riflettori

Gli espositori della Spielwarenmesse 2020 hanno a loro disposizione una varietà di opportunità per mostrare i loro prodotti su licenza nella loro migliore luce. Le opzioni vanno da banner ed espositori speciali a pubblicità per le scale. Walking Acts atti attira l’attenzione dei visitatori sui temi delle licenze e sono un popolare e memorabile motivo selfie. Fornendo un’utile panoramica dei prodotti in mostra, la LicenseGuide sarà disponibile online a partire dal 12 dicembre all’indirizzo www.spielwarenmesse.de/en/licenseguide.