NICKELODEON PER BABY SHARK

Viacom Nickelodeon Consumer Products acquisisce il licensing mondiale per Baby Shark, lo squaletto più famoso del mondo

Nickelodeon, brand internazionale per ragazzi e famiglie proprietà di Viacom International Inc., e SmartStudy, l’azienda di intrattenimento che opera per Pinkfong uno dei brand più amati dai ragazzi,  hanno recentemente siglato una partnership globale per la realizzazione di una nuova serie animata, basata sulla canzone/video di “Baby Shark”, l’allegra famiglia di squali conosciuta e amata da milioni di bambini. Serie che, successivamente, verrà distribuita su tutti i canali Nickelodeon e commercializzata in tutto il mondo.

Lanciato nel novembre del 2015, sulla piattaforma YouTube, il video di “Baby Shark” ha scatenato un successo senza precedenti: un’inaspettata ondata di consensi da parte dei più piccoli.

Unendo sapientemente elementi quali la musica, i personaggi, la storia e il ballo, il video animato ha totalizzato, in poco tempo, ben quasi 4 miliardi di visualizzazioni, confermandosi il nono video più cliccato della storia di YouTube. Un successo senza confini: la canzone è entrata prepotentemente in Billboard Hot 100 (la classifica dei 100 singoli più ascoltati negli Stati Uniti) raggiungendo le 20 settimane consecutive di permanenza e generando un fenomeno virale senza precedenti. Grazie all’hashtag #BabySharkChallenge, sono state ben oltre 700mila le “cover video” riprodotte in tutto il mondo.

Il piccolo squalo giallo, accompagnato dalla sua simpatica famiglia, a partire dal prossimo anno sarà, quindi, tra i protagonisti del portfolio Viacom. L’azienda prevede, infatti, piani di sviluppo a partire già da inizio 2020 che proseguiranno negli anni a venire.

Una continuità del brand alimentata da nuovi contenuti già in lavorazione, a breve in uscita, e soprattutto una property di punta per la divisione Consumer Products, che si prepara al lancio sul mercato dei prodotti con una strategia di sviluppo cross-category nel corso del 2020: sono infatti già in fase di chiusura deal con i maggiori Player nelle categorie Toys, Publishing, Personal Care e Softlines.

“L’acquisizione di Baby Shark rappresenta una grande opportunità di crescita per il business di Viacom di Consumer Products; è una multipiattaforma in grado di dar vita ad una infinita quantità di contenuti e prodotti inediti” ha commentato Simone Fenu, Senior Director Licensing Viacom per Italia, Grecia e Malta. “Baby Shark è un progetto a lungo termine che ci consentirà di consolidare e rafforzare la nostra presenza sul mercato kids, dove siamo già leader con le altre property di Nickelodeon, e di lavorare nei prossimi anni su nuovi possibili contenuti e progetti. Ad oggi, in Italia, siamo già pronti ad avviare oltre 15 collaborazioni con il brand Baby Shark, che andranno a coprire tutte le categorie merceologiche con prodotti che arriveranno sul mercato dal prossimo anno”.