LICENSING INTERNATIONAL NEI PAESI NORDICI

Licensing International, l’organizzazione commerciale leader nel settore delle licenze globali, aprirà un nuovo ufficio nei paesi nordici in collaborazione con l’Associazione degli agenti e dei manager delle industrie creative finlandesi (AGMA), un’associazione professionale che sostiene le industrie creative in Finlandia e nei paesi nordici

Il nuovo Licensing International Nordics si aggiunge alla rete di uffici globali di Licensing International, che comprende anche sedi nel Regno Unito, Germania, Australia, Francia, Cina, Giappone, India, Russia, Brasile e Italia, oltre alla sede centrale di New York City.

Licensing International Nordics servirà otto paesi: Danimarca, Finlandia, Svezia, Norvegia, Islanda, Estonia, Lituania, Islanda, Lituania e Lettonia. Complessivamente, questi paesi hanno rappresentato quasi 4,8 miliardi di dollari di vendite retail di merci in licensing nel 2018, secondo l’indagine annuale di settore di Licensing International, rendendo la regione un attore significativo nel mercato globale delle licenze di marchio.

Licensing International Nordics sarà guidato da Kati Uusi-Rauva, direttore di AGMA, e Heikki Laaninen, presidente di AGMA e responsabile di Licensing di Ferly Co. Sotto il nome di Licensing International, Uusi-Rauva e Laaninen lavoreranno con altri dirigenti locali per sviluppare eventi, programmi educativi, attività commerciali, opportunità di networking e notizie e risorse localizzate a beneficio dei professionisti del licensing nella regione nordica.

“Sono entusiasta di offrire i benefici della partecipazione con Licensing International, insieme alla nostra rete di risorse e contatti, ai dirigenti dell’industria di questi territori chiave nei paesi nordici“, afferma Maura Regan, Presidente di Licensing International. “Questa regione è la patria di una vivace comunità creativa e professionale che ha dato vita a marchi e prodotti potenti, quindi sono lieta di offrire ai dirigenti di questi paesi le risorse per far crescere ulteriormente il loro business ed espandere le loro connessioni all’interno dell’industria globale del licensing“.

“Negli ultimi anni abbiamo assistito a un aumento dell’interesse per il licensing dei marchi nei paesi nordici“, afferma Kati Uusi-Rauva, direttore di AGMA. “Questo è successo soprattutto nei settori dell’intrattenimento, dei contenuti e del design. Pertanto, siamo davvero felici di sviluppare ulteriormente la comunità nordica del licensing del marchio e di renderla più visibile e accessibile alle reti mondiali attraverso la cooperazione con Licensing International”.