MANYA ZHOU HEAD OF BUSINESS IN XILAM

Il premiato studio francese di animazione, Xilam Animation, ha nominato Manya Zhou alla nuova posizione di Head of Business Development per la Cina

Manya Zhou Head of Business in Xilam Animation per sviluppare la strategia lineare e digitale della distribuzione locale, L&M e le potenziali opportunità di co-produzione in Cina.

Inoltre, Zhou creerà partnership strategiche e sensibilizzerà il mercato attraverso gli IP di Xilam, tra cui Oggy e the Cockroaches, Zig & Sharko, Paprika, Mr Magoo e Moka. Zhou ha sede nella sede centrale di Xilam a Parigi e riferisce a Morgann Favennec, EVP Global Sales Development.

Manya Zhou Head of Business Development in Xilam Animation, si unisce ad Amuse, una filiale di Millimages dedicata alla produzione e distribuzione digitale, dove è stata Manager del mercato asiatico e ha gestito le opportunità di co-produzione, investimento e licensing per gli IP dell’azienda con partner cinesi. In questo contesto, Zhou ha gestito la distribuzione delle proprietà animate di Amuse sulle principali piattaforme locali digitali, OTT e IPTV, oltre a creare e lanciare nuovi IP in Cina. In precedenza, Zhou ha ricoperto ruoli a Spideo, oltre al Festival National du Film d’animation e al Festival Ciné-Jeune de l’Aisne in Francia.

Morgann Favennec, EVP Global Sales Development di Xilam Animation, ha dichiarato: “Sono lieto di dare il benvenuto a Manya nel team di Xilam Animation. La Cina rappresenta un’enorme opportunità di crescita per noi e con la sua ricca esperienza e la sua vasta conoscenza del mercato, siamo sicuri che svolgerà un ruolo centrale non solo nel massimizzare il potenziale locale dei nostri IP esistenti, ma anche nel creare nuove partnership per approfondire la nostra presenza nella regione”.

Manya Zhou ha aggiunto: “Sono entusiasta di unirmi a Morgann e al team per alimentare ulteriormente il successo che Xilam ha già ottenuto in Cina. Con la sua fantastica e in rapida crescita di contenuti animati, non vedo l’ora di far conoscere le proprietà di Xilam nella regione e di intraprendere questo nuovo, entusiasmante capitolo della crescita internazionale dell’azienda”.