BARBIE PREMIATA AL 60° CLIO AWARDS

Mattel’s Global Head of Dolls, Lisa McKnight, ritirerà il premio al Manhattan Center di New York City il 25 settembre

Barbie sarà premiata al 60° Clio Awards, il più importante concorso internazionale tra i premi per il business creativo.

Sarà premiata con un Brand Icon Award alla 60° cerimonia annuale dei Clio Awards, ospitata da Andy Cohen. La Global Head of Dolls di Mattel, Lisa McKnight, ritirerà il premio a nome del marchio sul palco del Manhattan Center di New York City il 25 settembre.

Sia Clio che Barbie festeggiano quest’anno il nostro 60° anniversario“, ha detto il Presidente di Clio Nicole Purcell. “La nostra cultura si è evoluta in tanti modi negli ultimi sei decenni, ma il messaggio iconico di Barbie è sempre rimasto lo stesso. L’impegno del marchio per dare alle ragazze la possibilità di credere in se stesse, nelle loro scelte e nel loro illimitato potenziale è ancora così attuale e così potente, siamo entusiasti di poter onorare quel messaggio e celebrare la nostra storia condivisa come parte della nostra cerimonia di premiazione delle pietre miliari“.

Il Clio Brand Icon Award distingue un marchio che ha trasceso il prodotto o il servizio che fornisce per diventare un appuntamento fisso nella cultura popolare. Ogni destinatario viene scelto per elevare il proprio marchio a icona tra i suoi colleghi, esperti del settore e consumatori. Come marchio originario di emancipazione delle donne, lo scopo di Barbie dal 1959 è stato quello di ispirare il potenziale illimitato in ogni ragazza. Come una vera icona globale, Barbie è oggi il marchio numero uno al mondo per ragazze, e con il 99% di riconoscimento globale, uno dei più famosi, iconici e chiacchierati marchi mai creati. Ecco perché Barbie sarà premiata al 60° Clio Awards.

Barbie ha superato la prova del tempo grazie alla capacità del marchio di connettersi alla cultura e al suo scopo innato – ispirare le ragazze di tutto il mondo ad essere qualsiasi cosa“, ha detto Lisa McKnight, Global Head of Dolls alla Mattel.L’evoluzione rende un marchio rilevante, ma lo scopo rende un marchio eterno.  I consumatori di oggi vogliono marchi in cui poter credere e la dedizione di Barbie nel difendere le ragazze è ciò che renderà i prossimi 60 anni ancora meglio dei primi”.

Per maggiori informazioni sui Clio Awards o per acquistare i biglietti per l’evento, visitate il sito www.clios.com.