NUOVE SCELTE EXECUTIVE DI ENDEMOL SHINE

Amber Sheppo è stata nominata SVP Licensing per Endemol Shine North America e Tamaya Petteway, che ricopriva quel ruolo precedentemente, guiderà l’espansione del team di Brand Partnerships

Le nuove scelte executive di Endemol Shine North America vedono la nomina di Amber Sheppo come nuova Senior VP Licensing. Lo ha annunciato Ben Samek, Presidente e Chief Operating Officer di Endemol Shine North America.

Nel suo nuovo ruolo, Sheppo sarà responsabile per lo sviluppo di partnership di licenza creativa ed eventi dal vivo, supervisionando al contempo lo sviluppo dei prodotti della serie scritta e non dell’azienda in Nord America. Sheppo lavorerà inoltre a stretto contatto con il team Brand Licensing di Endemol Shine Group per sviluppare opportunità di licenza per le serie di punta dell’azienda a livello globale.

Sheppo assume la leadership del team di Endemol Shine North America‘s licensing team di Tamaya Petteway, che dal giugno 2015 è Senior Vice President del team Brand and Licensing Partnerships dello studio.

In accordo con le nuove scelte executive di Endemol Shine, Petteway servirà ora come Senior Vice President, Brand Partnerships, dove si concentrerà principalmente sugli sforzi in espansione dello studio di partnership di marca per le serie Endemol Shine North America come “MasterChef” e “MasterChef Junior” (FOX), “Extreme Makeover: Home Edition” (HGTV), “The Biggest Loser” (USA), “Deal or No Deal” (CNBC) e “LEGO Masters” (FOX).

Prima di entrare a far parte di Endemol Shine North America, Sheppo è stata Vice Presidente, International Licensing at 20th Century Fox, dove ha realizzato programmi internazionali di prodotti di consumo attraverso i migliori film e titoli televisivi della FOX, tra cui “The Simpsons”, così come i classici come “Romeo & Juliet” e “The Devil Wears Prada”.

Prima di entrare in 20th Century Fox, Sheppo ha trascorso due anni alla Sony Pictures come Direttore Esecutivo del’International Licensing, dove ha supervisionato i programmi di prodotti di consumo a livello globale per titoli come “Ghostbusters”, il franchise “Hotel Transylvania” e “Karate Kid.

In precedenza Sheppo ha ricoperto il ruolo di Senior Director, International Consumer Products & Marketing per Saban Brands, guidando l’attività di licensing internazionale dell’azienda. Ha contribuito a far crescere le proprietà Saban come “Power Rangers” e “Paul Frank” in marchi globali leader nelle categorie di intrattenimento e lifestyle. Sheppo ha anche gestito tutti gli agenti di licenza internazionale per le proprietà e ha eseguito tutte le iniziative di marketing commerciale e di consumo di tutti i marchi.

Prima di entrare in Saban, Sheppo ha ricoperto diverse posizioni nel marketing presso Cookie Jar Entertainment, dove ha gestito l’identità del marchio per titoli popolari come “Caillou”, “Johnny Test”, “Arthur e The Doodlebops”. Ha trascorso quattro anni presso Nelvana Entertainment, lavorando con marchi come “Babar”, “Beyblade”, “Franklin” e “Max & Ruby”. Ha iniziato a lavorare nella programmazione e nella programmazione di strategie al Kids’ WB! per successi popolari come “Pokemon”, “Batman Beyond”, “Pinky & the Brain” e “Jackie Chan Adventures”.

La direttiva seguita con le nuove scelte executive di Endemol Shine vede la nomina di Tamaya Petteway a SVP del Team di Brand Partnerships, che è stata Senior Vice President of Brand and Licensing Partnerships di Endemol Shine North America negli ultimi quattro anni, ha sviluppato numerose partnership di successo in entrambe le discipline per lo studio.

Sul fronte delle licenze, Petteway ha contribuito a rendere “MasterChef” e “MasterChef Junior” due dei marchi di maggior successo nel settore, lanciando iniziative come il prossimo MasterChef Junior Live Tour con TCG Entertainment, il Camp MasterChef con Campus Cerdanya, i corsi interattivi di cucina online con Bluprint.com Cooking with MasterChef, le MasterChef Cruises (con Holland America) e il MasterChef Junior cooking set con Wicked Cool Toys.

Petteway ha anche creato numerose partnership di marca in tutta la serie top dello studio, tra cui l’integrazione dei clienti in “MasterChef” e “MasterChef Junior” (FOX), “MasterChef Latino” (Telemundo), “MasterChef Messico” (Azteca), “Deal or No Deal” (CNBC), “Page Six TV” (Syndication), “Family Food Fight” (ABC), così come le prossime serie “The Biggest Loser” (USA) e “Extreme Makeover: Home Edition” (HGTV). I clienti includono Blue Apron, T-Mobile, California Walnuts, Kidz Bop, State Farm, Lexus, Universal Pictures, Mazola, Whirlpool, Almond Breeze, Burlington e molti altri.

Prima di entrare a far parte di Endemol Shine North America, Petteway è stato Vice Presidente, Partnership Marketing e Sviluppo di Universal Music Group. Petteway ha identificato nuovi modi per creare partnership innovative tra UMG e marchi globali, costruendo al contempo programmi strategici e campagne di marketing integrate che hanno fatto leva sui beni di UMG, sui gruppi iconici di etichette e sull’elenco degli artisti.

Prima di entrare a far parte di Universal Music Group, Petteway ha trascorso otto anni al CORE Media’s 19 Entertainment, incluso il suo ultimo ruolo di Vice Presidente, Brand Partnerships. Qui ha supervisionato lo sviluppo, la produzione e l’esecuzione di partnership di marca, integrazioni di marketing e sponsorizzazioni presso le properties di 19 Entertainment’s, con particolare attenzione ai migliori artisti musicali e ai principali show televisivi tra cui American Idol e So You Think You Can Dance.

Petteway ha sviluppato programmi unici basati sui contenuti per partner come Kellogg’s, Marriott, Unilever, Sony, Johnson & Johnson e PepsiCo, con un programma che ha recentemente vinto il SABRE Award 2015.