HORRIBLE HISTORIES: IL FILM

La squadra di Rotten Romans presenta una keynote creativa alla Children’s Media Conference 2019

In vista dell’uscita cinematografica di “Horrible Histories: Movie – Rotten Romans”, i creativi di uno dei franchise più popolari nell’intrattenimento per famiglie, salgono sul palco mercoledì 3 luglio per la Creative Keynote alla Children’s Media Conference (CMC) di quest’anno, che si svolge dal 2 al 4 luglio a Sheffield. In una speciale Creative Keynote, le produttrici/scrittrici Caroline Norris e Giles Pilbrow, il regista Dominic Brigstocke e l’autore di serie di libri originali Terry Deary riveleranno i segreti per creare commedie per bambini che piacciano anche ai genitori e racconteranno le sfide che hanno affrontato prendendo il franchise più divertente della storia dalla sua più grande uscita fino ad oggi. L’emittente e critica cinematografica (e grande fan di Horrible Histories) Rhianna Dhillon ospiterà il panel.

Le prime “Horrible Histories” hanno dominato le vendite nel settore dei libri per bambini, con vendite globali che hanno superato i 32 milioni. Successivamente hanno rivoluzionato la commedia televisiva per bambini, con una serie della BBC vincitrice del BAFTA, RTS e British Comedy Award .

Quest’estate, con un cast che include i nuovi arrivati Sebastian Croft ed Emilia Jones, insieme ai celebri interpreti Nick Frost (Fighting with my Family, Hot Fuzz), Kim Cattrall (Tell Me a Story, Sex and the City), Kate Nash (GLOW), e Sir Derek Jacobi (Tolkien, Last Tango in Halifax), ‘Horrible HistoriesRotten Romans‘ uscirà nelle sale cinematografiche di Altitude in Gran Bretagna e Irlanda il 26 luglio.

L’intervista di Nadiya è parte del tema generale di quest’anno, “Limitless”, ed tratterà ciò che i media possono fare per sostenere la curiosità, l’immaginazione e l’appetito di divertimento dei bambini, dando al contempo un senso alla scelta quasi illimitata e alla connettività a loro disposizione. La conferenza offrirà ai visitatori un’esplorazione senza limiti dei cambiamenti senza precedenti che il settore deve affrontare, compresi nuovi attori e nuovi modelli di finanziamento, nuove riflessioni sull’inclusività e sull’impegno, e marchi pan-platform con l’ambizione di entrare sempre più in connessione con i bambini.

La YACF – A User’s Guide, una panoramica sul nuovissimo progetto pilota del Young Audiences Content Fund (sostenuto dal governo britannico e amministrato dal BFI), che è dedicato a sostenere lo sviluppo e la produzione di programmi di servizio pubblico di tutti i generi e tecniche per bambini e adolescenti fino ai 18 anni. In questa preziosa e imperdibile sessione, i Fund Execs Harriet Williams e John Knowles e il Head of Fund Jackie Edwards, illustreranno le intenzioni e l’importanza del Fondo, ne discuteranno la storia fino ad ora e offriranno saggi consigli pratici sull’uso delle applicazioni. Dopo la sessione, il team YACF ospiterà anche un intervento (parte del programma di speed meeting del CMC) accompagnato da Andy Wright e Christopher Halliday del Certification Unit del BFI, dove il team offrirà consulenza e risponderà alle domande riguardanti gli sgravi fiscali per l’industria creativa, per la televisione e l’animazione per bambini. Inoltre, Fund Execs Harriet e John e il responsabile di Fund Jackie Edwards parteciperanno allo scambio internazionale presso il CMC, dove parleranno con i delegati in modo più dettagliato sull’idoneità e l’idoneità al Fondo. La conferenza metterà in mostra la Creative Masterclasses su Clangers e Paddington; Stream If You Want to Go Faster, decodifica le SVoDs con approfondite intuizioni di ricerca; Going Global, guarda all’internazionalizzazione dei contenuti didattici per bambini nel Regno Unito, e Are the Robots Coming For Our Children promette di essere un vivace dibattito sui progressi nell’AI e sulle implicazioni per l’interfaccia dei nostri bambini con la tecnologia.

La conferenza, giunta al suo 16° anno, prevede di accogliere oltre 1.200 delegati, dando il via con la giornata annuale di mercato, la CMC International Exchange di martedì 2 luglio, che ospita una vasta gamma di emittenti, co-produttori, finanziatori e investitori di tutto il mondo desiderosi di incontrare venditori di contenuti e servizi.

Per ulteriori informazioni, la registrazione e il programma completo delle sessioni e dei relatori, visitare: www.thechildrensmediaconference.com