IL CONSUETO APPUNTAMENTO PER BAMBINI A SHEFFIELD È UN CAMBIAMENTO DI TENDENZA CON PLAYGROUND 2019

La pluripremiata mostra d’arte digitale ritorna con l’aggiunta di più date per il 2019: 25-30 giugno e 2-7 luglio

La Children’s Media Conference (CMC) lancerà ‘Playground‘, l’innovativa mostra di arte digitale interattiva per bambini, famiglie e delegati CMC, il 25 giugno presso la Site Gallery di Sheffield.

La mostra, che si svolgerà quest’anno per due settimane dal 25 al 30 giugno e dal 2 al 7 luglio 2019, è giunta alla sua quarta edizione e si concentrerà sul tema del Gioco/Changers, presentando reinterpretazioni e rifacimenti di giocattoli, giochi ed esperienze sviluppate negli ultimi 40 anni.

Quest’anno l’iterazione 2018 di Playground è stata premiata con il premio ‘Best Digital Arts & Culture Project’ in occasione della prima edizione dello Sheffield Digital Awards 2019.

A cura di CMC, tra gli artisti e designer della line-up di quest’anno ci sono Pippin Barr, Bennett Foddy, La Sophiste e Sensible Object, una nuova commissione della Site Gallery’s Society of Explorers e il progetto MakEY organizzato e gestito da The University of Sheffield, School of Education, la mostra è adatta ai bambini dai 5 ai 12 anni, ma tutti sono invitati a partecipare gratuitamente durante gli orari di apertura.

Per i bambini con esigenze sensoriali, Playground ospiterà un’ora di tranquillità nelle mattine di sabato 29 giugno e sabato 6 luglio.

Per maggiori informazioni riguardo la mostra visita: www.cmcplayground.com