I Puffi e l’UE insieme contro l’inquinamento degli oceani

I Puffi stanno collaborando con l’Unione Europea per ridurre i rifiuti oceanici, partecipando alla campagna Global Beach Cleanup in 140 paesi in tutto il mondo.

La settimana scorsa la Commissione ha firmato un accordo con i Puffi – o meglio, con la società che possiede le piccole creature blu – per fare squadra per la campagna annuale internazionale dell’UE Beach Clean-up. Questa partnership mira ad aumentare la consapevolezza sullo stato dei nostri oceani e incoraggiare più persone a prendersi cura di loro.

L’accordo autorizza la Commissione a utilizzare i Puffi e disegni customizzati UE-Puffi per promuovere la sua campagna globale Beach Clean-up 2019, organizzata congiuntamente da MARE e dal SEAE, con il sostegno delle DG COMM ed ENV. Oltre alle T-shirt e alle bandiere dei Puffi, durante le azioni di pulizia della spiaggia in tutto il mondo, sarà disponibile un kit scolastico Puffi-UE.

La Commissione farà, inoltre, uso delle immagini dei Puffi sui suoi siti web e sugli account social media, ma – cosa più importante – appariranno anche messaggi congiunti sugli account dei Puffi, ottenendo così l’accesso a più di 13 milioni di follower in più su Facebook!