Aurora World lancia la nuova linea di peluche di YooHoo in Giappone

Vetrine ed eventi di apertura da Hamleys mentre YooHoo to the Rescue debutta su Netflix.

Aurora World ha annunciato il lancio giapponese della sua nuova linea di peluche YooHoo, un reboot del fenomeno di peluche da 80 milioni di vendite, in concomitanza con l’arrivo in tutto il mondo della nuova serie 3D Originale Netflix YooHoo to the Rescue. Il lancio, come per la nuova serie, è avvenuto il 15 marzo.

I nuovi peluche YooHoo sono stati lanciati in due negozi Hamleys in due grosse città giapponesi: Hamleys Hakata nella città di Fukuoka e Hamleys Yokohama. Il negozio Hakata includeva anche una vetrina di YooHoo, che mostrava la nuova linea. La messa in mostra continuerà per due mesi fino al 14 maggio.

È stato anche organizzato un evento di apertura, sempre presso Hakata Hamleys, che si è tenuto il 23 marzo. Le attività durante l’evento di apertura comprendevano meet and greets con personaggi in costume di YooHoo e Pammee, giochi da colorare, una sala per le feste decorata con immagini di YooHoo e un Hamleys Café a tema YooHoo con un menu illustrato con alcuni adorabili personaggi della nuovissima serie.

Il Giappone è un mercato importante per il marchio YooHoo e l’esposizione del marchio nel mercato giapponese è molto maggiore, grazie anche al forte effetto promozionale della nuova serie animata. Ci si aspetta che YooHoo guidi la domanda per la gamma di peluche, già popolare ma ora rinnovata per riflettere i temi e i personaggi della nuova serie.

Con sede a Seoul, in Corea, Aurora ha stabilito un portfolio di attività diversificato che include una vasta portata globale nel mercato dei peluche attraverso marchi come Miyoni, Sea Sparkles, Sparkle Tales e, soprattutto, YooHoo & Friends.

Oltre a una rinnovata linea di peluche basata sulla nuova serie, un programma di licenze e merchandising è pianificato in molte altre categorie. Ci sono diversi prodotti pronti per il lancio nei territori di tutto il mondo, provenienti da diversi licenziatari tra cui Panini (adesivi, mini figurine, carte collezionabili), Nuvita (prodotti per l’infanzia), Apple Beauty (articoli da toeletta), Dolfin (pasticceria), Kennedy Publishing (riviste) e Dev Games & Yea Studio (app digitale).