Si è conclusa la 12° edizione del Bologna Licensing Trade Fair

+20% tra i visitatori professionali, superati i 4.000 visitatori.

Si è conclusa la 12° edizione del Bologna Licensing Trade Fair, inaugurata il 1° aprile a BolognaFiere e tornata a confermare numeri ancora una volta in crescita: sono stati superati infatti i 4000 visitatori, +20% rispetto al 2018, padiglioni raddoppiati per un totale di 3.000 mq di spazio espositivo.

Grande successo anche per le diverse iniziative proposte, prima su tutte una vera e propria mostra, esposta al padiglione 32, ha raccontato come l’illustrazione possa essere declinata con successo in moltissimi settori, dall’arte al prodotto di più largo consumo. I&D – Illustratori & Design è un’esposizione, nata dalla collaborazione tra Bologna Children’s Book Fair (BCBF) e Bologna LicensingTrade Fair (BLTF) , che ha voluto raccontare questa peculiarità.

BLTF anche in questa edizione ha visto la concomitanza con la Bologna Children’s Book Fair che ha chiuso l’edizione 2019 con 28946 le presenze totali, +5% rispetto al 2018, con un incremento degli operatori esteri del 20% sul 2018, che arrivano a rappresentare quasi il 50% dei visitatori arrivati nei padiglioni della Fiera, rinnovati e ampliati rispetto allo scorso anno. 1.442 gli espositori provenienti da oltre 80 Paesi e regioni del mondo che attestano ancora una volta il ruolo della Bologna Children’s Book Fair come fiera internazionale più importante del settore. Una Fiera in continua espansione, con tematiche sempre nuove, che ospiterà dall’anno prossimo un’area interamente dedicata al fumetto e al graphic novel per ragazzi.

A questo link la nostra fotogallery dell’evento.