Turner protagonista al Bologna Licensing Trade Fair 2019

La 12° edizione della fiera sarà l’occasione per presentare le ultime novità.

Turner – società del Gruppo WarnerMedia, editore nel nostro paese dei canali kids Cartoon Network e Boomerang, su piattaforma Sky, e dei canali Boing e Cartoonito sul DTT, in joint-venture con RTI Mediaset – conferma la sua partecipazione alla prossima edizione del Bologna Licensing Trade Fair (BLTF). In occasione della manifestazione Turner svelerà le novità e le partnership previste per il 2019/2020.

I franchise di Turner sono rappresentati in Italia da Boing SpA, società di cui Turner è azionista.

Tra le properties di punta THE POWERPUFF GIRLS, lo show che segue le avventure delle mitiche eroine targate Cartoon Network che negli anni sono riuscite ad affermarsi come icone di stile ed originali ambasciatrici del “girl power” e che presto saranno protagoniste di importanti progetti legati al mondo fashion. Per celebrare il loro ventesimo anniversario, il designer inglese Christian Cowan ha recentemente reso omaggio alle Powerpuff Girls con uno speciale fashion show che si è tenuto a Los Angeles e che ha visto la partecipazione di Heidi Klum e Paris Hilton. Per le sue creazioni Cowan si è lasciato ispirare dallo stile e dai colori delle tre coraggiose eroine.

Continua, inoltre, il programma di licensing su BEN 10, l’amata serie TV in onda su Boing (canale 40 del DTT) dal lunedì al venerdì alle 16.50, che segue le avventure del ragazzo-eroe capace di trasformarsi in 10 potenti alieni. Due importanti partnership vedono Ben 10 protagonista assoluto: quella con Original Marines, per la capsule primavera- estate, e quella con Ferrero, per gli ovetti Kinder Sorpresa.

Molte novità nel 2019 sono previste anche per LO STRAORDINARIO MONDO DI GUMBALL, la pluripremiata serie TV – prodotta presso gli studi di Cartoon Network EMEA di Londra – diventata una hit globale sin dal suo debutto televisivo nel 2010.

Gumball, l’amato gatto blu, sarà infatti il protagonista della Pasqua 2019 grazie alla partnership siglata con Wal-cor che, a supporto del lancio, ha previsto un’importante campagna adv pianificata in esclusiva su Cartoon Network – compreso il sul suo canale YouTube – e su Boomerang.

Tra gli accordi che verranno presentati al BLTF per questa property, anche quella con OVS che lancerà una capsule collection estiva dedicata alla serie, e quella con Dynit che ha scelto Gumball per la sua nuova linea di gadget.

Il ricco portfolio di Boing SpA, inoltre, si arricchisce sul target kids grazie all’ingresso del franchise BAKUGAN. Lanciato nel 2008 da Spin Master Entertainment, Bakugan ha catturato l’immaginazione dei bambini di tutto il mondo, diventando in breve tempo un franchise globale. Ora, la nuova serie “BAKUGAN BATTLE PLANET” è pronta ad approdare su Cartoon Network (Canale 607 di Sky) da maggio e nel back to school in Prima TV free su Boing (canale 40 del DTT). Per settembre, inoltre, è previsto il lancio della Master Toy di Spin Master.

Al Bologna Licensing Trade Fair Ilaria Rossi, Head of Licensing & Merchandising Boing SpA, svelerà anche la strategia di lancio delle property prescolari in occasione dell’incontro “BOING PRESENTA I NUOVI PRESCOLARI E IL SUCCESSO DI KID-E-CATS” che si terrà lunedì 1° aprile alle 14.15 al Padiglione 32.

Boing SpA ha infatti recentemente ampliato il suo portfolio sul target prescolare grazie all’accordo siglato con APC Kids per la gestione dei diritti licensing in Italia di KID-E- CATS, la serie dedicata ai più piccoli in onda su Cartoonito (46 del DTT) che sta riscuotendo ottimi ascolti sul canale con una performance media di share sui kids pari a 6.5% e l’1% di share sugli individui. Lo show raggiunge ogni mese 1.2 milioni di contatti kids e oltre 4 milioni di contatti individui ed ottiene le migliori prestazioni nella fascia della mattina in cui è top show.

La novità assoluta che vede protagonista KID-E-CATS è l’importante accordo siglato con Giochi Preziosi per la distribuzione della Master Toy in Italia.

Altre partnership per le principali categorie merceologiche saranno annunciate nel corso dell’anno.