National Geographic fa discutere con ‘Big Cats Initiative’

L’impegno per le specie in pericolo si inserisce nel portfolio di Nat Geo.

La Big Cats Initiative della National Geographic Society – che sostiene scienziati e ambientalisti che lavorano per salvaguardare i grandi felini in natura – sta facendo notizia.

Con il Big Cat Month in piena attività sul canale Nat Geo WILD, le specie in via di estinzione come tema forte nelle riviste del National Geographic e la sua campagna di licensing di grande successo, National Geographic sottolinea fortemente il suo impegno verso gli animali minacciati di estinzione.

Ma l’ultimo evento promozionale per la Big Cats Initiative ha portato la consapevolezza ad un altro livello.

Martedì 5 febbraio, un grande poster dipinto a terra è apparso nella Paternoster Square di Londra, progettato dallo street artist Dean Zeus Colman e raffigurante il leone Archie con il titolo ‘Have You Seen Archie?’. Con il passare delle ore, ha attirato molta attenzione ed ha lentamente iniziato a sparire, involontariamente cancellato dalle persone che ci camminavano sopra.

Questo promemoria tangibile sul fatto che i leoni rischiano l’estinzione e che ora abbiamo bisogno di agire, ha avuto un effetto forte sulla consapevolezza delle persone, facendo notizia su stampa nazionale e internazionale, così come sul stampa specializzata, radio e TV.

Nel frattempo, l’iniziativa si è spostata a Edimburgo, Manchester, Bristol e Leeds e in altre città del Regno Unito con poster fisici che invitano le persone a visitare “savearchie.com”, dove possono trovare ulteriori informazioni sulla Big Cats Initiative.

La consapevolezza delle minacce all’esistenza di molti animali è supportata anche attraverso il portfolio di National Geographic, compresa la sua campagna licensing, che ha visto Clarks annunciare una gamma di calzature per bambini e adulti utilizzando una raccolta di fotografie di Joel Satore, il fondatore della Foto Ark, uno sforzo rivoluzionario per documentare tutti gli animali in cattività prima che scompaiano. Photo Ark ha anche ispirato Ravensburger a lanciare un puzzle di 1000 pezzi chiamato 99 Amazing Animals. Topps, nel frattempo, ha recentemente lanciato la collezione di adesivi National Geographic Kids Animals Sticker Collection di grande successo.