Al via la Toy Fair New York

La più grande fiera del giocattolo nell’emisfero occidentale ha inaugurato sabato 16 febbraio e si concluderà martedì 19 febbraio.

I nuovi giocattoli, giochi e prodotti per l’entertainment di bambini e ragazzi più alla moda e interessanti verranno esposti questo fine settimana alla 116a North American International Toy Fair – la più grande fiera dedicata al giocattolo nell’emisfero occidentale – che ha aperto le sue porte al Jacob K. Javits Convention Center di New York.

Prodotta da The Toy Association, Toy Fair New York ha aperto sabato 16 febbraio, con la cerimonia del taglio del nastro alle 8:55 e una sfilata di personaggi in costume. La fiera ospita oltre 30.000 professionisti del giocattolo da tutto il mondo – tra cui oltre 7.000 compratori internazionali – che esploreranno i 447.000 metri quadrati di spazio espositivo traboccanti di giocattoli nuovi di zecca provenienti da oltre 1.000 aziende di giocattoli.

Toy Fair accoglierà circa 1.000 giornalisti ed esperti dei media che setacceranno la fiera alla ricerca di giocattoli innovativi, giocattoli retrò, prodotti con licenza e tutto quello che ci sta in mezzo.

Dai seminari di formazione aziendale alle informazioni sulle tendenze dei giovani, sulle licenze, sulla conformità alla sicurezza, sull’imprenditoria e altro ancora, il programma educational della Toy Fair comprende più di 30 sessioni che accresceranno la show experience dei partecipanti. Speciali eventi di networking after-hour si svolgeranno anche durante la settimana della Fiera.

Il programma completo degli eventi si trova sul sito www.ToyFairNY.com  e attraverso l’app mobile Toy Fair su iTunes o Google Play. Le sessioni educative sono gratuite per tutti i registrati alla Toy Fair, ad eccezione di Global Trade & Market Expansion, che è gratuito per i membri della Toy Association; $99 per i non membri.