Stand by Me sempre più forte sul target kids & teen

La casa di produzione firma la seconda stagione e il film di Sara e Marti per The Walt Disney Company.

Dopo il successo della prima stagione di Sara e Marti – #LaNostraStoria, serie tv per ragazzi presentata al MIPJunior 2018 e in onda su Disney Channel (Sky canale 613) e in chiaro su Rai Gulp (DTT canale 42), la casa di produzione Stand by Me prosegue il suo racconto del mondo dei ragazzi firmando, in collaborazione con The Walt Disney Company, la seconda stagione della serie tv – in onda dal 21 gennaio 2019 su Disney Channel – e il lungometraggio Sara e Marti – il film, nelle sale italiane dal 14 marzo 2019.

Sono molto felice del successo di Sara e Marti che è stata la prima produzione per ragazzi in cui ci siamo cimentati. Abbiamo unito la nostra esperienza nel raccontare storie di vita reale con la profonda conoscenza di Disney del suo pubblico. I ragazzi sono un pubblico fantastico, quando una storia gli piace si appassionano con un entusiasmo che gli adulti non hanno più. I ragazzi ci hanno chiesto a gran voce la seconda stagione e noi, non solo gli diamo quella, ma anche un film con una storia tutta diversa che racconta le vacanze delle due sorelle in Sicilia” spiega Simona Ercolani, produttrice creativa e CEO di Stand by Me.

Le due sorelle Sara (Aurora Moroni) e Marti (Chiara Del Francia), cresciute a Londra ma trasferitesi insieme al padre nel piccolo borgo medievale di Bevagna, nel cuore dell’Umbria, sono le due protagoniste di questa produzione tutta italiana che si avvale di un linguaggio televisivo innovativo, non scripted, nel quale i giovani attori sono chiamati a comportarsi in modo spontaneo, come farebbero nella realtà, restituendo un racconto vicino ai ragazzi: “Non solo per la seconda stagione – prosegue Ercolani – ma anche per il film abbiamo mantenuto la tecnica del constructed reality in cui i protagonisti raccontano i loro pensieri direttamente in macchina e la recitazione, sia pur guidata da uno script, avviene per improvvisazione spontanea sul set”.

La scuola, la famiglia, lo sport, la musica e i rapporti di amicizia e di amore sono i temi di Sara e Marti #LaNostraStoria, cui si aggiunge nel film anche quello della discriminazione e dei pregiudizi: il punto di vista del racconto è sempre quello dei ragazzi, proprio grazie alla libertà dei giovani attori di portare se stessi – il loro linguaggio, il loro mondo, le loro diverse personalità – nella recitazione.

Il successo della property Sara e Marti si conferma anche nel licensing, gestito dall’agenzia ETS Studios, che ha già visto l’attivazione di importanti licenze nel settore editoria e food – tra cui il libro “Sara e Marti – Londra, restare o tornare” per Mondadori Electa e le uova di Pasqua di Walcor – e altre in arrivo. Si valutano proposte per la distribuzione internazionale.

Da sempre impegnata a restituire un racconto dell’Italia inedito, reale e contemporaneo, spaziando in generi e formati diversi, dalla fiction al docu-reality, dal factual all’infotainment, Stand by me con “Sara e Marti” ha rivolto la sua attenzione al target kids & teen. Una mission che si rafforza con due nuovi titoli prossimamente in onda: “Jams”, serie fiction realizzata in collaborazione con Rai Ragazzi e rivolta al target 7/12 anni che affronta, per la prima volta nella storia della tv pubblica italiana, il tema delle molestie sessuali verso i ragazzi, e “Lettori Young”, programma prossimamente in onda su laF (Sky 135) che racconta le storie vere di tanti piccoli lettori italiani intrecciate con i libri che li hanno maggiormente segnati e colpiti.