Tempo di grandi novità e progetti alla Mattel Licensing Conference 2018

Tutte le novità ed i nuovi progetti del portfolio di brand Mattel con particolare focus sul l’appuntamento 2019 con il 60° anniversario di Barbie.

L’appuntamento è stato il 15 novembre 2018 presso l’Auditorium della sede di Mattel Italia per l’attesissima Mattel Licensing Conference 2018, appuntamento annuale di presentazione di tutte le novità e i progetti relativi ai brands Mattel.

Dopo gli onori di casa da parte di Eleonora Schiavoni, Managing Director di Victoria Licensing & Marketing, e Andrea Ziella Senior Marketing Manager – Country Lead Mattel Italy di recente nomina, si è entrati nel vivo dell’evento con le presentazioni dei vari brand durante le quali i protagonisti assoluti sono stati tutti marchi del portfolio, a partire da quelli del segmento prescolare (Fisher Price, Trenino Thomas e Sam il Pompiere) che si conferma un segmento in buona salute, ricco di novità e innovazione.

Si conferma in ottima forma anche un altro grande marchio: Hot Wheels. Il brand che si rivolge a tutti quei bambini che amano la velocità, le sfide mozzafiato e le competizioni su quattro ruote, Hot Wheels continua ad essere il brand maschile leader di mercato. Reduce dai festeggiamenti per il suo 50° compleanno, ha vissuto un anno con la “quinta sempre ingranata” godendo di grande visibilità grazie ai molteplici eventi ad esso dedicati.

A seguire, spazio ai “Top games” di Mattel ovvero Uno (leader di mercato tra i giochi di carte), Scrabble e Pictionary, giochi “storici” che tutti conoscono, che hanno appassionato varie generazioni e che nel 2019 godranno di un importante piano di supporto specie tramite gli influencers più famosi della rete.

Il portfolio del team licensing si arricchisce grazie ad un gradito ritorno: Polly Pocket, una bambola unica nel suo genere e innovativa per il periodo di lancio, gli anni ’90, che ha segnato questo decennio memorabile e acclamato ancora oggi con nostalgia; ritorna con una collezione di nuovi prodotti insieme alla serie animata per far rivivere alle mamme un giocattolo che ha segnato la loro infanzia, condividendo con le figlie un momento di gioco gioioso e divertente!

Inoltre, le aziende presenti hanno potuto avere una panoramica completa sulla strategia Digital su cui l’azienda punterà il prossimo anno con il coinvolgimento della divisione CP.

Per Barbie, indiscussa property leader nel mondo del giocattolo che vanta tantissime collaborazioni licensing in categorie quali, apparel, accessories, publishing, role play, art & craft, confectionery e back to school, si prospetta per il 2019 un anno eccezionale. Sono infatti prossime le celebrazioni del suo 60° anniversario e sono quindi in fase di progettazione eventi PR di forte impatto in momenti chiave dell’anno, a cui si affiancheranno anche importanti progetti del team licensing, che si è già attivato attraverso l’offerta di prodotti che riflettano gli ultimi trend e le ultime novità per le bambine.

Fra i molteplici progetti, nel segmento food / confectionery evidenziamo Zàini con la sua collezione di tavolette di cioccolato “hand made”preziose e ricercate e Caffarel con una linea di prodotti da acquisto d’impulso in esclusiva per il canale pasticceria. Nella cosmetica prosegue e si amplia la partnership con Sephora, vedremo quindi in tutti i punti vendita in Italia e nel mondo la particolarissima collezione di 8 rossetti, 1 set di pennelli da trucco e 4 maschere per il viso firmate Barbie. Con Sergio Tacchini lo sportswear sarà super glamour con una capsule collection “tecnica” per il tennis girl e adult, più una t-shirt celebrativa del 60° anniversario. Ma il 2019 segna anche il ritorno di Barbie a PITTI IMMAGINE BIMBO. Grazie alla partnership con un brand di particolare prestigio nel panorama della moda italiana e internazionale rivedremo Barbie a Pitti Bimbo del prossimo gennaio con un rientro da grande protagonista!

Durante le presentazioni il team licensing, come di consuetudine, ha premiato i licenziatari che si sono distinti nel corso del 2018 con progetti di rilievo, presentati attraverso un video coinvolgente ed emozionante. Ecco i vincitori:

BEST LICENSEE HARD LINES: GRANDI GIOCHI

per aver contribuito alla crescita dei brand Mattel in area hardlines, da un punto di vista di numerosità dei prodotti, distribuzione capillare, comunicazione , support marketing e turnover generato.

BEST LICENSEE SOFT LINES: ORIGINAL MARINES

per aver costruito e ottimamente implementato un progetto di grande valore e visibilità in area softlines, area strategica nel mondo dei consumer product Mattel.

BEST LICENSEE PUBLISHING: DeAgostini

per la dedizione che ha messo nello sviluppo dell’opera a fascicoli per il canale edicola “Barbie gioca con la moda” il cui lancio ha riscosso un successo notevole tra le bambine e per la campagna di marketing a 360 gradi sviluppata a supporto .

ROOKIE OF THE YEAR: ODS per essersi contraddistinto con una partenza “turbo” nel mondo dei CP Mattel da un punto di vista di creatività, intraprendenza e innovazione, in sinergia con Mattel

BEST BARBIE LICENSEE: LISCIANI & BEST HOTWHEELS LICENSEE: MONDO premi speciali ai licenziatari che si sono distinti per lo sviluppo di linee di prodotti originali e molto articolate nell’ambito dei core brand Mattel

LICENSEE OF THE YEAR: ORIGINAL MARINES per aver lasciato il segno ed essersi distinto con lo sviluppo di più collezioni sui core brands Mattel durante tutto l’anno, affiancando sempre grandi progetti di comunicazione integrata e innovativa sia in store che online, raggiungendo così il cuore dei piccoli consumatori.

Giornata densa di emozioni e zeppa di grandi novità! L’appuntamento è quindi alla Licensing Conference 2019, con lo stesso entusiasmo, passione e impegno che da sempre il team di Victoria Licensing impiega nello sviluppo di nuovi progetti!