Zak Storm – Intervista con Joe Kelly

Ha parlato con PGS entertainment del desiderio di Man of Action Entertainment di creare un moderno show di avventura, Zak as a hero, e del divertimento che ne verrà.

PGS entertainment ha intervistato Joe Kelly, uno dei soci fondatori di Man of Action Entertainment, i creatori del fenomeno globale per ragazzi Ben 10 e della squadra e personaggi nel film di successo, Big Hero 6, per parlare del loro nuovo progetto. Man of Action sono i creatori originali dietro lo show televisivo di Zag/Method/Samg TV Zak Storm, che si appresta ad essere lanciato nel 2017.

Come è nata l’idea di Zak Storm?

Amiamo i temi dell’esplorazione e della scoperta, soprattutto in un programma per bambini. Tuttavia, abbiamo visto tutti questi grandi franchise dei pirati nei film, come Pirati dei Caraibi, e spettacoli come Jake and the Neverland Pirates, ma non volevamo percorrere quelle stesse strade. Abbiamo iniziato a raccogliere idee di diversi generi e storie che ci piacevano dalla nostra infanzia per vedere se avrebbero in qualche modo potuto adattarsi a qualcosa vicino a uno spettacolo pirata ma con una svolta. Zak Storm è esattamente questo. Tutti noi abbiamo questo bambino dentro di noi che vuole vivere avventure ed esplorare le terre inesplorate.

In questo caso, il territorio sconosciuto è il triangolo Bermuda dove tutto-da qualsiasi tempo può accadere. Le avventure di Zak sono imprevedibili, emozionanti e soprattutto divertenti in questo strano mondo nuovo dei Sette Mari.

Chi è Zak Storm come personaggio e come può essere diverso da altri personaggi dei pirati che abbiamo visto in passato?

La vita di un pirata tipico è piena di dissolutezza, ma Zak Storm non è pirata medio. E’ un ragazzo retto, ma ribelle, che cerca di proteggere gli abitanti dei Sette Mari e, infine, trovare la strada di casa. Egli deve imparare a percorrere la linea tra il ribelle e il leader quando diventa capitano di una squadra di disadattati per combattere contro il male nel Triangolo delle Bermuda.

Nello show, i viaggi di Zak sono pieni di importanti lezioni di vita, ma niente è tanto importante quanto la comprensione del valore di coloro che vi circondano. Guardando Zak lavorare, e anche discutere con il suo equipaggio mostrerà ai bambini l’importanza di lavorare insieme.

Qual è stato il processo di creazione di Zak tempesta?

Come la maggior parte degli show animati, il processo editoriale di Zak Storm ha richiesto molto tempo. Ogni dettaglio è stato realizzato per garantire che Zak e il suo equipaggio fossero graficamente e creativamente forti. Calabrass è stato uno dei personaggi che ha preso più tempo. Le sue funzioni di difesa si basano su ciascuno dei sette mari. Durante la serie, Calabrass mette in mostra tutte le sue funzioni quando Zak lo usa in battaglia. Anche CeCe ha preso un po’ di tempo per essere comporto. Lei è un personaggio femminile forte, motivato e non è accessorio da nessun punto di vista. Lei è il collante che tiene insieme l’equipaggio, e la sua capacità di vedere il quadro gioca bene contro la natura impulsiva di Zak. I dettagli della loro nave, “Chaos”, sono anch’essi incredibili.

In che modo questo spettacolo si distingue da altri simili?

Zak Storm è il viaggio dell’eroe, quella che abbiamo imparato ad amare dalla televisione e dal cinema. Lui è istintivamente un bravo ragazzo che non è mai stato responsabile di nulla, ma che è ora responsabile del destino del Triangolo delle Bermuda. Lo spettacolo non perde mai la scintilla. La costante capacità di legare più generi e universi in un unico mondo intrattiene i bambini (e gli adulti). Ma è il messaggio che spinge veramente Zak Storm verso casa. Lo show insegna ai bambini attraverso un’esperienza divertente ed emozionante che la leadership è restituzione, contribuendo, auspicabilmente, alla creazione di una forte generazione di leader futuri.

Zak tempesta si appresta ad essere lanciato sui principali canali tv in tutto il mondo nel 2017, tra cui Gulli (Francia), Super RTL (Germania), Pop (UK), Discovery Kids (Italia), Spacetoon (Medio Oriente), Canal Panda (Spagna), e molto altro ancora! Una linea di giocattoli completa sarà lanciato dalla Bandai.