Con la nuova campagna Barbie Mattel si concentra sui papà

Il cortometraggio, sviluppato in partnership con BBDO, ripropone come Barbie ispiri l’immaginazione delle bambine attraverso gli occhi dei papà.

Mattel lancia il proseguimento della campagna “Con Barbie puoi essere tutto ciò che desideri”, focalizzata sull’ispirare e coltivare l’incredibile potenziale che c’è in ogni bambina.

Il nuovo spot, che mostra dei veri papà che giocano con Barbie insieme alle loro bambine, è il seguito del pluripremiato “Imagine the possibilities” che celebrava il viaggio alla scoperta di sé stessa condotto da ogni bambina attraverso il gioco con Barbie.

La campagna include un video da 90 secondi e 3 “pillole” e mostra cosa accade quando sei veri papà giocano con Barbie insieme alle loro figlie. Il video si chiude con una frase: “Passare del tempo nel suo mondo immaginario è un investimento per il suo futuro”, un claim che mette in evidenza quanto il coinvolgimento di un padre nel “gioco immaginario” della bambina contribuisca al suo sviluppo sociale, intellettuale ed emotivo nella vita reale.

Come spiega la dott.ssa Linda Nielsen, psicologa, autrice e professoressa della Wake Forest University, anni di ricerche dimostrano che le ragazze che hanno una relazione amorevole con il proprio padre, che comunicano con lui e vengono sostenute da lui fin dall’infanzia, cresceranno con più fiducia in sé stesse e più capaci di fare affidamento sulle proprie capacità.

Nel corso dell’ultimo anno, Barbie ha permesso alle bambine di immaginare sé stesse in ruoli ambiziosi che spaziano da quelli fantastici ai più femministi, da principessa a paleontologa“, afferma Lisa McKnight, Senior Vice President e General Manager, Barbie. “Focalizzarsi sui rapporti padre-figlia attraverso il gioco con Barbie evidenzia ulteriormente l’importanza dell’immaginazione e della creatività nel viaggio di una ragazza alla scoperta di sé stessa”.

Questa campagna integrata è stata lanciata nel Stati Uniti durante i Playoffs NFL di gennaio con un importante investimento in tv, cinema, digital e stampa che ha l’obiettivo di raggiungere i papà e rafforzare i benefici del gioco fatto di fantasia e di narrativa che le bambine sperimentano con Barbie. Per gli Stati Uniti è la prima volta che Barbie realizza una campagna di brand in televisione nel primo semestre: la campagna verrà riproposta durante tutto il corso dell’anno anno attraverso i social, digital e iniziative di marketing in collaborazione con Social Native, Tongal, e Time Inc., tutte attività volte al coinvolgimento di#PapàCheGiocanoConBarbie.

Tags from the story
,